Lunedì, 22 Gennaio 2018
   
Text Size

2009 - Pian della Cavalla - 1 Febbraio

Pian della Cavalla in veste invernale (Febbraio 2009)

Splendida, anche se breve, ciaspolata a pochi chilometri da Genova su di un monte, un pianoro che nel mese di Maggio e' famoso per il suo "manto" di un bianco diverso....di narcisi. Parito, al solito, con una bella giornata di sole con i colleghi Franco, Mauro e gli amici Guido, Lucia e Paolo ho percorso, sino a Torriglia, la SS. N° 45 poi, attraversati i paesi di Bavastri, Bavastrelli e Propata, sono salito verso Case del Romano-Capanne di Carrega. Giunto al bivio verso queste due ultime localita', ho proseguito verso Varni. Dopo circa due chilometri ho posteggiato l'auto, in corrispondenza di una curva a destra e dove e' ben visibile, a noi di fronte, la staccionata, comunque la dorsale che porta alla costa del fresco. (Questo secondo le condizioni di innevamento. Vale anche per la sosta della macchina ed e' bene salire con poche auto) Calzate le ciaspole, (chi le aveva) ho iniziato la bellissima "nuotata" su di una fresca, candida e alta coltre di neve.

NOTE: Per quelli senza ciaspole (me compreso e per mia colpa) e' stata un po' faticosa, in effetti la coltre di neve arrivava sin sopra alle ginocchia.....pero' credetemi e' stata una ciaspolata bellissima...sono stato perdonato.
Le poche foto ma significative, sono firmate.

Il socio Bruno M.

/>

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito date il vostro consenso ad accettare i cookies. privacy policy.

Accetto cookies per questo sito.