Mercoledì, 12 Dicembre 2018
   
Text Size

2018 - Itinerari della Val d'Aveto N° 863-871A

01-08-2018 Itinerari della Val d'Aveto N° 863-871a

Reduci, ma tutti sopravissuti, da vicissitudini sanitarie sono partito con gli amici Carlo e Stefano per "testare" il nostro grado di allenamento e di salute.
Di solito in questo periodo si va sulle Marittime ma...con molto giudizio abbiamo preferito stare tranquilli e a basse quote, quindi...ci siamo diretti verso la Val d'Aveto, fra il fresco delle sue faggete, seguendo un nuovo itinerario mai fatto.
Dopo aver posteggiato l'auto nel piazzale vicino al Rif. Casermette del Penna, ho percorso a ritroso il tratto su asfalto sino ad incrociare lo sterrato e le indicazioni per il Mte. Penna e Pso. dell'Incisa. Qui proseguo lo sterrato seguendo il sent. n° 863 supero le sorgenti del Fiume Taro arrivo al bivio, sulla mia sinistra, col sentiero n° 871a che risalgo prendendo quota, scavalcando molti rami, segno del duro inverno, arrivo su di un largo sentiero che in breve tempo mi porta nella bellissima e spaziosa area dove e' posizionato il Rifugio Faggio dei Tre Comuni.
Dopo la solita sosta "carburante", ho ripreso a salire verso la cima del Mte. Trevine a mt. 1651...un ottimo punto strategico che gode di un notevole panorama.
Scattate alcune foto sono sceso, affrontando con attenzione il ripido canalino roccioso, sino al bivio con segnaletica n° 831. (Proseguendo oltre si toccano le pendici del Mte. Pennino e la vetta del Mte. Penna. (Questo percorso e' classificato EEA, per farlo occorre avere nozioni alpinistiche, materiale tecnico...imbrago, casco e set da ferrata).
Lungo il percorso del ritorno ho seguito, con Stefano, il marcato sentiero che porta, a destra, al Pso. del Chiodo per ammirare quella depressione naturale, a forma di chiglia, chiamata La Nave.
Ritornato al bivio, ho ripreso il sentiero di ritorno alla macchina in tempo prima di un forte temporale.
Gita molto bella e quasi tutta al riparo della faggeta.
Tempo percorso ore 5...tranquilli.

Come al solito le foto.

Il socio Bruno M.

/>

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito date il vostro consenso ad accettare i cookies. privacy policy.

Accetto cookies per questo sito.