Martedì, 19 Marzo 2019
   
Text Size

2018 - Rocca la Meja

13-10-2018 ROCCA LA MEJA

Bellissima e suggestiva montagna “Dolomitica” delle Alpi Cozie fra la Val Maira e la Val Grana.
Molte sono le vie alpinistiche, anche impegnative che la rendono appetibile agli alpinisti. Quella affrontata in questa giornata, e' la parte piu' facile, la via normale che attraverso la sua cengia la staglia, nella prima parte, da sinistra a destra mentre, nella seconda parte, un canale la solca sino alla vetta.
Dopo il solito caffe' a Demonte ho risalito il lungo e tortuoso Vallone dell'Arma e superato il Colle di Valcavera, appare un altro mondo, un mondo fatto di emozionanti panorami, di vette, di alpeggi, reticoli di sentieri e strade bianche che si snodano su questo immenso altopiano sopra i 2000 mt. Scendo quindi sulla strada bianca e proseguo (la ricordavo migliore) verso le ex Caserme della Bandia, ancora 1-2 km e lascio l'auto sulla destra, al Colle della Margherina, su di uno spazio ben marcato dove partono dei sentieri e la traccia che porta alla “gengiva” della Rca. La Meja.
Della “comitiva” fanno parte gli amici Francesco e Carlo, per lui e' la sua “prima esperienza alpinistica” ed e' stata per me una scommessa...un po' pazza l'averlo portato a fare una cosa diversa dalla solita escursione.
Dopo la sua “vestizione” con imbrago e casco, ho iniziato “l'attacco” alla cengia in cordata quindi in totale sicurezza. La salita e' stata un po' lunga ma alla fine siamo arrivati in vetta felici e contenti.
La copertura nuvolosa, non mi ha permesso di godere e fotografare quel bel panorama a 360° che distingue questa vetta.
La discesa e' avvenuta lentamente e sempre in totale sicurezza. L'amico Francesco, l'alpinista del gruppo, mi ha supportato e aiutato per tutta la durata della gita.
NOTE: L'escursione e' data con difficolta' EE. La presenza di catene e cavi in acciaio aiutano a superare alcune difficolta'. Il resto del percorso va comunque affrontato con molta attenzione.
Le foto danno il giusto valore a questa stupenda vetta.

Il socio Bruno M.

/>

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito date il vostro consenso ad accettare i cookies. privacy policy.

Accetto cookies per questo sito.