Mercoledì, 19 Giugno 2019
   
Text Size

2019 Dorsale verso Varzi

Dorsale Pian dell'Arma' Mte. Boglelio

Era da molti anni che non facevo questa gita, già al gruppo conosciuta...una lunga traversata, che se percorsa in tutta la sua lunghezza, porta a Varzi in provincia di Pavia percorrendo di fatto una ventina di chilometri. L'escursione, che si snoda sulla dorsale fra la Valle Staffora e la Val Curone, è ricca di storia e di fatti anche luttuosi. Il sentiero, ricalca quello che un tempo era la “via del sale” percorsa da mercanti, viandanti e villeggianti, questi ultimi ospiti dell'Albergo Ristoro Belvedere al Mte. Bagnolo. Qui la gente dei paesini delle due valli si ritrovava unita per passare quei pochi momenti di felicita' al semplice suono, magari, di una fisarmonica. Nel 1943, in piena guerra, la struttura fu bruciata a seguito di un rastrellamento di nazi-fascisti; al suo posto venne eretto l'attuale ed accogliente costruzione in legno del Laguione. A pochi metri da questa, sulla vetta del Monte Bagnolo, si trova una piccola edicola in memoria di Sant'Anna, una targa ricorda anche Don Pietro Castellano qui deceduto nel mese di Febbraio del 1924 a seguito di una tormenta di neve. Questi due fatti sono meglio raccontati ed esposti all'interno di quel Rifugio. Quindi, con gli amici Roberto e Carlo, parto alla volta di Cabella Ligure, poi su verso Capanne di Cosola, infine per Pian dell'Arma' dove, dopo aver superato il piccolo cavalcavia...quello delle piste da sci, posteggio l'auto. Risaliamo la pista sino alla sella dove, sulla nostra destra parte, segnata da un cartello, la dorsale che ci porterà sopra il Pian della Morra...sul Mte. Boglelio, in leggera discesa. Una lunga e bella escursione, su neve, immersa nella natura fra carpini, pini neri, noccioli, faggi e Larici con numerosi e diversi scorci panoramici sulle due valli. NOTE: non sono riuscito a dare un nome alle vette incontrate, perche' prive di segnaletica.
Nelle fotografie a seguito, nella n° 10, ho attribuito a quella cima erbosa il nome Garavè, questo dopo aver consultato le mie carte topografiche (spero di non aver sbagliato). Per quanto riguarda la cima del Mte. Boglelio, credo sia a sinistra su quel ripiano nella faggeta alla fine della stessa e con al centro l'area pic-nic.
Non abbiamo portato le ciaspole per questo, al ritorno, abbiamo avuto qualche problemino causa la “trasformazione “ della neve.

Gita di ore 7,30...con soste.
Foto a seguito.
Il socio Bruno M.

/>

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito date il vostro consenso ad accettare i cookies. privacy policy.

Accetto cookies per questo sito.