22-01-2022  Monte Bue dal Passo dello Zovallo
 
Sebbene sia innamorato di questi posti, ma no a questi punti, ovvero quello di fare, in parte, la gita fatta il giorno 18. Giorno 18 per me fatidico per la perdita di una moffola e forse dei soldi. Sono in compagnia di Adriana mentre gli altri, giustamente, sono andati su altri versanti. Partiamo dai meno 5 gradi del passo dello Zovallo su di uno strato di neve fresca alto dai 10 ai 20 centimetri. Seguiamo lo stesso percorso fino sull'ampia Sella dove dipartono numerosi sentieri. Durante la salita ero fiducioso di trovare “appesa”, su qualche albero, la moffola ma... la troppa neve, o altro... . Alla Sella proseguiamo diritti verso la staccionata e verso il Prato Grande. Qui, ora si sprofonda sin quasi alle ginocchia; con un po' di fatica arriviamo alla nuova costruzione con un nuovo recinto. Il tempo per un boccone ed un sorso di te' caldo e su verso il Monte Bue. Una lunga sosta al sole poi, per un ampio giro seguendo a N.E. il primo tratto di discesa sulla pista da sci, svoltiamo a destra e per un traverso, seguendo sugli alberi le due solite pennellate colorate, scendiamo sull'ampia Sella. Per lo stesso sentiero arriviamo alla macchina dopo circa ore 06,00, con lunga sosta e con calma.
 
Foto a seguito. 
Il socio Bruno M.
 


Gestione Privacy